Zuppa di cipolle speziata

zuppa di cipolle speziata

In questa stagione fredda abbiamo tutti bisogno di un po’ di coccole calde. La zuppa di cipolle speziata è un delizioso piatto ricco di flavonoidi i quali contribuiscono a combattere il freddo e lo stress ossidativo che purtroppo tutti noi colpisce. La ricetta di zuppa di cipolle speziata si ispira alla cucina turca e persiana dove là le spezie sono di uso quotidiano e comune. Noi abbiamo cercato di rendere questo piatto più appettibile anche da chi non è abituato a mangiare molto speziato.

Dal punto di vista nutrizionale, la zuppa di cipolle speziate è una fonte di nutrienti non da poco, soprattutto di micronutrienti e molecole funzionali che si ritrovano molto nelle spezie. Le cipolle in sé sono un alimento considerato povero, in cucina, ma sotto il profilo nutrizionale sono molto interessanti anche per via del fatto che contengono la quercetina, un flavonoide che sembra essere coinvolto nel combattere l’infiammazione soprattutto del tratto gastro-intestinale. Se volete leggere i valori nutrizionali delle cipolle potete cliccare qua.

Inoltre, nella zuppa di cipolle speziata troviamo la curcuma, una spezia molto usata in medio oriente che sembra avere delle proprietà antitumorali e antinfiammatori se consumata ad alte dosi. Noi abbiamo preparato anche un buon pane alla curcuma con lievito madre, potete leggere la nostra ricetta qua.


Porzioni

4

Calorie

80 kcal a porzione

Preparazione

10 minuti

Cottura

30 minuti


Ingredienti

  • 5 Cipolle grandi

  • 3 cucchiai di Olio Extra Vergine di Oliva

  • 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere

  • 1/2 cucchiaino di menta essiccata oppure 7/8 foglie fresche

  • 2 cucchiai di farina

  • 700 mL di brodo vegetale (leggete la nostra ricetta)

  • 1 stecca di Cannella

  • q.b. Maggiorana essiccata

  • Sale e pepe q.b.

  • Crostini di pane per guarnine


Procedimento

1 – Per prima cosa, si sbucciano le cipolle, si tagliano finemente e si adagiano in una casseruola col fondo pesante con un filo d’olio. Si aggiunge sale e pepe e si lascia stufare a fuoco medio col coperchio per 10/15 minuti.

2 – Poi, nel frattempo si prepara il brodo vegetale, semplicemente aggiungendo un dado e mezzo in 700 mL di acqua, oppure se usate il brodo granulare basta un cucchiaio e mezzo per 700 mL di acqua.

3 – Trascorsi i 15 minuti, si scoperchia la cipolla, si aggiungono le altre spezie e la farina. Si mescola bene per qualche minuto e poco a poco si versa il brodo preparato precedentemente. Poi, si aggiunge la stecca di cannella e si fa sobbollire a fuoco basso per 30 minuti col coperchio.

4 – Per ultimo, trascorso il tempo, si toglie la stecca di cannella, e si scodella la zuppa nelle terrine. Per concludere, si cosparge qualche foglia di maggiorana essiccata e si aggiunge un crostino di pane.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.