Torta Menta e Cioccolato Light

torta menta e cioccolato light

Questa torta menta e cioccolato light è realizzata senza uova e senza latte in modo che sia possibile mangiarla anche a chi soffre di intolleranze o a chi vuole limitare l’uso di questi ingredienti. La nostra idea furba è stata realizzare un’acqua aromatizzata alla menta che viene poi usata per preparare la torta. Viene da sè che la scelta della menta è essenziale in questa torta, quindi scegliete foglie fresche e possibilmente di qualità.

La torta menta e cioccolato light è un dolce che potrebbe essere consumato anche più volte alla settimana se inserito in un regime alimentare equilibrato. Infatti, rispetto alle classiche torte al cioccolato, la nostra versione non contiene uova e burro (alimenti ricchi in grassi saturi). Per questa ragione può benissimo diventare una buona colazione magari per i bambini che amano il cioccolato. Essendo una ricetta più sbilanciata verso gli zuccheri, consigliamo di abbinarla per colazione ad uno yogurt bianco.

Abbiamo deciso di non utilizzare latte e derivati o uova perché avrebbero coperto molto l’aroma delicato di menta. Partendo da un’infuso di menta e non da uno sciroppo ricco di aromi artificiali, l’aroma viene facilmente sovrastato da ingredienti dal gusto forte e qui abbiamo già il cacao. Lasciatevi dire però che un buona menta vi regalerà un’aroma unico e fresco.

La frequenza di consumo per questa torta può essere quindi sia giornaliera, se consumata a colazione, oppure settimanale, se consumata a fine pasto.

Per chi avesse problemi con il consumo di uova può accompagnare la torta con la nostra Crema pasticcera senza uova.

Inoltre, questa torta avendo il cacao amaro è una fonte di Fosforo (685 mg/100 g di cacao), di Ferro (14,3 mg/100 g di cacao) e di Calcio (51 mg/100 g di cacao). Per maggiori informazioni sui valori nutrizionali del cacao potete leggere qui.


Calorie

216 Kcal a porzione

Porzioni

6

Tempo Preparazione

12h per l’infuso + 5 minuti

Tempo Cottura

30 minuti


Ingredienti

  • 210 g di Farina 00

  • 20 g di Cacao Amaro

  • 100 g di Zucchero

  • 1 bustina di lievito

  • 30 g di Olio di Semi

  • 270 mL di Acqua

  • 15 foglie di Menta*

*Se non avete a disposizione le foglie di Menta potete sostituirle aggiungendo due cucchiai di sciroppo alla menta a 140 mL di acqua e utilizzateli direttamente nell’impasto senza bisogno di attendere.


Procedimento:

1 – La sera prima mettete a bollire 270 mL di acqua e appena avrà raggiunto il bollore spegnete il fuoco. Aggiungete quindi le foglie di menta che dovete stagliuzzare direttamente sopra all’acqua in modo da non perdere l’aroma. Appena finito di aggiungere la menta, chiudete il tegamino con un coperchio o anche un piatto in modo che non si disperda niente, quindi prestate attenzione che sia ben chiuso. Lasciate in infusione per 10/12 ore (se anche fossero di più, non è un problema, anzi meglio).

2 – La mattina seguente filtrate l’acqua aromatizzata, prelevatene solo 250 mL e metteteli in una ciotola capiente. A questa aggiungete l’olio, lo zucchero e le polveri setacciate. Quindi mescolate con una frusta finché non risulti un composto liscio senza grumi.

3 – Trasferite in una teglia unta (noi ne abbiamo usata una con una capacità di 1.1 L). Quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per 25 minuti.

Consiglio: Controllate sempre la cottura inserendo lo stuzzicadente nella torta, quindi se esce asciutto vuol dire che è pronta, se esce umido lasciate cuocere ancora.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.