Maionese senza uova

maionese senza uova

La maionese è uno dei più famosi esempi di emulsione. Il problema però delle emulsioni è che non sono stabili quindi tendono a disfarsi nel tempo. Nella maionese senza uova, si usa il latte di soia che contiene sia emulsionanti che stabilizzanti, i quali servono a creare la nostra emulsione e a farla resistere nel tempo. La maionese è un emulsione di acqua in olio ossia la fase acquosa, quindi il limone, viene disperso nella fase grassa, ossia l’olio. L’emulsione consiste in gocce di limone disperse nell’olio grazie all’azione del frullatore a immersione. Nella maionese classica il tuorlo, ricco di fosfolipidi (lecitine), agisce da emulsionante, ossia permette che le gocce di limone non si uniscano, evitando così che la fase acquosa e oleosa si separino. Il sale invece non serve solo per dare sapore ma ha la funzione di stabilizzante!

Nella maionese senza uova si sostituisce il tuorlo con il latte di soia, anch’esso ricco di fosfolipidi (lecitine) e questi agiscono da emulsionanti, permettendoci di avere un’emulsione perfetta. Non cercate di sostituire il latte di soia con un altro latte vegetale se volete fare la maionese senza uova, in quanto nel latte di soia oltre alla lecitina (essenziale per creare l’emulsione) vi sono anche degli stabilizzanti che in altri latti vegetali non trovate.

Questa maionese è adatta a chi vuole ridurre l’introito di colesterolo dalla dieta, senza rinunciare al gusto. La maionese senza uova è infatti priva di colesterolo, potete consultare i valori nutrizionali del latte di soia qui.

Se volete limitare l’introito di uova potete provare questa ricetta di crema pasticcera senza uova.


Calorie

60 Kcal per porzione

Porzioni

30 da 10 g

Tempo Preparazione

5 minuti


Ingredienti

  • 100 mL di Latte di Soia

  • 200 g di Olio di semi

  • 1 cucchiaino di succo di limone

  • Un pizzico di sale


Procedimento:

1 – Iniziate aggiungendo nel bicchiere del frullatore ad immersione il latte, il limone, l’olio e per ultimo il sale. Mescolate con il frullatore ad immersione finché non otterrete la consistenza giusta.

2 – Potete usarla subito oppure conservala in frigo per un giorno.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.