Brodo Vegetale Granulare

brodo granulare vegetale

Il brodo di verdure granulare può essere usato per insaporire risotti, verdure e altre pietanze. Il problema di alcuni brodi commerciali però è la grande quantità di sale, che rappresenta un problema se in eccesso. Ricordate che la dose di sale da cucina raccomandata è di 5 g al giorno, quindi prestate attenzione anche perché il sale è naturalmente contenuto negli alimenti (anche se non sembra).

Per questa ricetta non è richiesto l’uso dell’essiccatore, basta il forno classico. Noi non amiamo il dado conservato in freezer perché qui conserviamo carne e pesce che possono dare al nostro dado un’aroma spiacevole se non lo isoliamo bene, ecco perché preferiamo fare il brodo di verdure granulare.


Calorie

5 Kcal a porzione*

Porzioni

35*

Preparazione

10 min

Cottura

3 h

* per porzione si intende un cucchiaino di polvere


Ingredienti

  • 2 Cipolle

  • 2 Coste di Sedano

  • 2 Carote

  • 30 g di Sale

  • Qualche foglia di Basilico


PROCEDIMENTO:

1 – Per iniziare lavare le verdure accuratamente, quindi tritarle nel tritatutto fino ad ottenere una pappetta; dopodiché aggiungere sale ed erbe aromatiche e tritare nuovamente.

Consiglio: è sconsigliato aggiungere più sale perché anche se sembra molto il composto, si asciugherà  tanto, quindi i sapori si concentreranno. Si può eventualmente aggiungere del sale a fine cottura, se la dose da noi consigliata dovesse ancora sembrare insufficiente.

2 – Trasferire in una teglia rivestita da carata forno e fare uno strato il più sottile possibile così impiegherà  meno tempo ad asciugare.

3 – Mettere in forno ventilato a 140 °C per 3 h o finché non si sarà tutto asciugato perfettamente.

4 – Tritare il tutto con il tritatutto. Conservare il brodo granulare in un vasetto di vetro chiuso al riparo dall’umidità.

N.B. Se il composto non è stato essiccato correttamente, non si conserverà quindi è importante prestare attenzione durante l’essiccamento.

Consiglio: Per adoperarlo, si consiglia di sciogliere un cucchiaino in 250 mL (dose per persona) di acqua e portare a bollore per qualche minuto, quindi utilizzarlo a piacimento. Se si vuole un brodo liscio, è consigliato di filtrare il brodo una volta preparato.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.