Insalata di Melograno, radicchio e noci

insalata di melograno, radicchio e noci

L’insalata di melograno, radicchio e noci è un concentrato di vitamine e nutrienti che in questa stagione fredda ci aiutano a combattere i malanni di stagione. Partiamo subito ad elencare le caratteristiche nutrizionali di questa insalata di melograno, radicchio e noci. Innanzittutto, l’ingrediente principale di questo contorno è il melograno, un frutto ricchissimo di Potassio (290 mg/ 100 g), fonte di vitamina C e A. Il potassio oltre a contribuire al nostro metabolismo energetico, contribuisce anche all’equilibrio osmotico dell’organismo. Mentre la vitamina A è un ottimo agente stimolante il sistema immunitario e la vista. La vitamina C invece sappiamo tutti essere un ottimo antiossidante in grado di prevenire lo stress ossidativo e a garantire l’elasticità della pelle.

Gli altri ingredienti passano in secondo piano, ma non dimentichiamoci l’importanza anche del radicchio che contribuisce alla quota di fibra alimentare e le noci, un frutto secco ricco di omega-6 e acidi grassi insaturi.

Per ulteriori informazioni sui valori nutrizionali del melograno potete cliccare qua. Per vedere altre ricette di contorni, invece, potete cliccare qua.

La nostra versione che vi proponiamo ha la Mela, ma è semplicemente un gusto personale. Voi potete anche non metterla e sostituirla magari con una fonte proteica, magari anche vegetale; a quel punto diventerebbe un piatto Vegano!


Calorie

152 kcal a porzione

Porzioni

4

Preparazione

15 minuti


Ingredienti

  • 2 Melograne

  • 1 Radicchio tondo intero

  • 60 g di noci

  • 2 Mele

  • Olio Extra Vergine di Oliva q.b.

  • Sale q.b.

  • Pepe q.b.


Procedimento

1 – Per prima cosa, sbucciare il melograno e adagiare i semi in una ciotola.

2 – Poi, tagliare finemente il radicchio, dopo averlo lavato. Aggiungerlo alla ciotola.

3 – Procedere a tagliare a pezzi grossi la mela e aggiungerla alla ciotola.

4 – Infine, aggiungere i gherigli di noci. Mescolare e condire con un filo di olio EVO.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.