Esubero di lievito madre: grissini integrali gusto pizza

grissini integrali gusto pizza

Ogni volta che dovete rinfrescare il lievito pensate “cosa ci faccio con l’esubero di lievito madre?” La risposta è semplice: i grissini integrali gusto pizza. Questa ricetta è semplice e veloce, adatta a tutti. Non richiede che il lievito sia stato precedentemente rinfrescato quindi è perfetta per chi si vuole sbarazzare dell’esubero di lievito madre.

Questi grissini sono perfetti come spuntino sfizioso, oppure anche per l’aperitivo. Il loro punto di forza sono la velocità con cui si preparano perché non richiedono grandi tempi di lievitazione.

Dal punto di vista nutrizionale, sono ormai risaputi tutti i benefici del lievito madre in cucina. Potete approfondire l’argomento qui. Se invece siete interessati a come creare e curare il vostro lievito, cliccate qui.


Calorie

68 Kcal a porzione

Porzioni

24 porzioni da 30 g

Preparazione

10 min

Cottura

20 min


Ingredienti

  • 200 g Esubero di lievito madre

  • 150 mL di acqua tiepida

  • 300 g di Farina Integrale

  • 15 g di Olio EVOO

  • 50 g di concentrato di pomodoro

  • Origano

  • 5 g di Sale


PROCEDIEMENTO:

1 – Per iniziare sciogliete il lievito madre nell’acqua tiepida. Quando si sarà sciolto tutto, aggiungeteci la farina integrale e mescolate con l’aiuto di una forchetta. Quindi aggiungete anche il pomodoro, l’origano e l’olio. Mescolate ancora e per ultimo aggiungete il sale.

2 – Procedete quindi ad impastarlo fino al raggiungimento di una palla liscia ed omogenea. Quando sarà pronto, mettete a lievitare l’impasto in una ciotola coperta con un coperchio o un piatto oppure anche la pellicola per alimenti. L’importante è che non passi aria. Lasciate lievitare così per un’ora.

3 – Prendete l’impasto, create un salsicciotto e tagliate delle fettine. Date la forma di grissino ad ogni fettina, semplicemente prendendola tra le mani e sfregando in modo da ottenere un grissino via via sempre più fino.

4 – Ogni volta che finite di fare un grissino, disponetelo subito nella teglia che andrà poi in forno. Quando avrete finito di fare tutti i grissini, procedete ad accendere il forno, statico a 200°C. Così mentre si scalda il forno, i vostri grissini continueranno un poco la lievitazione.

5 – Appena il forno sarà caldo, infornate i grissini e cuocete finchè non risulteranno croccanti fuori. I tempi dipendono dalla dimensione del grissino quindi indicativamente dovrebbero cuocere in circa 20 minui.

6 – Fate raffreddare i grissini su una gratella in modo che perdano l’umidità ma non si ammoscino. Per conservarli qualche giorno e mantenerli croccanti, riponeteli in una scatola di latta, resteranno perfetti.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.