Cioccolata Calda

Cioccolata calda

L’ora della cioccolata calda è arrivata anche quest’anno. Non c’è niente di meglio di prepararne una tazza per tutta la famiglia riunita a fare le decorazioni di natale. Per noi l’albero non sarebbe lo stesso senza la cioccolata calda. In generale in questo periodo sedersi a bere una tazza di cioccolata calda può rappresentare un momento di relax e spensieratezza.

Per quanto riguarda la ricetta, in realtà di per sè è già abbastanza bilanciata (se si evita di mettere la panna sopra). Se scegliamo di berla una a tantum va bene anche il ciuffetto di panna, ma se cerchiamo di inserirla in un regime alimentare più bilanciato allora sarebbe meglio evitare e limitare la dose di zucchero. Nella nostra ricetta lo zucchero è minimo perché il protagonista deve essere il cacao. Essendo naturalmente senza glutine la consigliamo anche ai celiaci, perché può essere una buona idea per una merenda semplice e veloce.

Sotto il profilo nutrizionale, il cacao è molto ricco in ferro, magnesio, fosforo, potassio, calcio e la bassa presenza in sodio ne fanno un alimento particolarmente indicato nei soggetti che svolgono attività sportiva, ipertesi o sottoposti a stress psico-fisico. Le proprietà antiossidanti, antimicrobiche e antivirali del cacao, dovuta alla componente polifenolica, nobilitano la già chiara fama di questo alimento definito appunto “cibo degli dei”. Se vi interessa sapere qualcosa di più sulla tabella nutrizionale del cacao, cliccate qui.

Per una pausa relax perfetta potete abbinare questa cioccolata ai nostri biscotti alle noci e sciroppo d’acero.


Porzioni

2

Calorie

185 Kcal a porzione

Procedimento

1 minuto

Cottura

10 minuti


Ingredienti

  • 400 mL di Latte

  • 2 cucchiai di Cacao Amaro

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna

  • 1 cucchiaino di amido di mais


Procedimento

1- Per prima cosa prendete un pentolino e qui aggiungete il cacao, lo zucchero e l’amido.

2- Dopodiché versate circa metà latte e mescolate con una frusta fino a che non avrete sciolto tutti i grumi. Una volta sciolti tutti i grumi potete aggiungere il latte restante e mescolare ancora.

3- Mettete il tutto sul fuoco e mescolate di tanto in tanto. Quando inizierà a bollire, tenete sempre mescolato fino al raggiungimento della consistenza da voi desiderata. Più lo lascerete bollire più si addenserà.

Consiglio: sarebbe sempre meglio evitare di usare molto amido per addensare ma piuttosto lasciar bollire più a lungo per farlo addensare.

4- Quando avrete trovato la giusta consistenza servite la vostra cioccolata calda.


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.